Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


 

 Il 27 febbraio 2013, presso la Facoltà di Scienze e Tecniche Psicologiche dell'Università degli Studi di Chieti è partito il progetto Lectio Subtitulis, volto alla sottotitolazione in tempo reale delle lezioni universitarie. Con il progetto Lectio Subtitulis, onA.I.R. si prefigge l’obiettivo di sottotitolare a distanza le lezioni universitarie in tempo reale tramite respeaking e live editing, dando così agli studenti la possibilità di poter seguire le lezioni e di prendere appunti, senza l’ansia di perdere qualcosa. Il testo della lezione è infatti interamente trascritto in tempo reale su uno schermo che ospita dieci righe di testo che scorrono verso l’alto una riga per volta man mano che il professore parla. Per questa prima tappa, onA.I.R. ha preferito essere presente in aula con Carlo, respeaker, e Tiziana, editor, che, sotto la regia della Presidente, hanno sottotitolato, per tre ore di fila, la lezione introduttiva del ciclo di lezioni di filosofia politica tenuto dal professor Iannucci all’interno del corso del professor Ciafardone. Strumenti di lavoro, una stenomask per evitare la sovrapposizione della voce del professore e di quella del respeaker; e il live editing, che ha permesso una sottotitolazione impeccabile, grazie anche alla collaborazione del professor Iannucci, che ha informato la squadra di sottotitolazione in anticipo sull’argomento della lezione. Dal feedback ottenuto dagli studenti, che hanno accolto l’iniziativa prima con curiosità e meraviglia, poi con grande interesse e favore, si può toccare con mano l’utilità della stessa, che speriamo possa presto ripetersi non solo a Chieti, ma anche in altre Università italiane.

Tutto sul Respeaking (clicca sull'immagine)


Dalla rivista on-line "Specializzazione" dell’Istituto IDI-INFORMATICA
e dell’Accademia Giuseppe Aliprandi - Flaviano Rodriguez,
"Numero Monografico sul Respeaking"
a cura di Carlo Eugeni e Luigi Zambelli, maggio 2013.

www.accademia-aliprandi.it

Contattaci